SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Lutto nella filosofia: si è spento l'urbinate Paolo Rossi Monti

1' di lettura
1134

Paolo Rossi Monti

Lutto nel mondo della filosofia. A 89 anni s è spento a Firenze Paolo Rossi Monti, storico e filosofo della scienza originario di Urbino.

Paolo Rossi, nato a Urbino il 30 dicembre 1923, si laurea a Firenze con Eugenio Garin e ha insegnato anche a Milano, Bologna e Cagliari. Durante la sua lunga carriera è stato insignito tra l'altro dell'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce e della medaglia d'oro per i benemeriti della cultura da parte del presidente della Repubblica, della 'Sarton Medal' da parte della History of Science Society (Usa) e del premio Balzan 2009 per la storia delle scienze. Cuore della sua ricerca filosofica fu la ‘rivoluzione scientifica’ del Seicento.

"La scomparsa di Paolo Rossi, ancora fecondemente impegnato nella ricerca e nella riflessione ideale, è una grave perdita per la cultura italiana"- dichiara il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel messaggio di cordoglio che ha inviato alla moglie, al Sindaco di Firenze e al Rettore dell'Università fiorentina esprimendo "ammirazione per la sapienza, la cultura libera da ogni confine specialistico, per la visione e passione civile e morale di Rossi. I riconoscimenti di alto valore nazionale e internazionale che gli sono stati attribuiti -conclude Napolitano- testimoniano l'indiscutibile spessore e risonanza del suo magistero".

"Ci lascia un grande storico e filosofo- aggiunge il sindaco di Firenze Matteo Renzi- una figura che ha onorato Firenze e l'Italia per i suoi meriti scientifici, ma anche un cittadino appassionato che ha contribuito in prima persona al dibattito culturale della città".



Paolo Rossi Monti

Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2012 alle 15:41 sul giornale del 16 gennaio 2012 - 1134 letture