SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Meteo: in arrivo neve e freddo gelido in tutta Italia

2' di lettura
2155

Gelo freddo


Neve e temperature gelide fino a -10 gradi sotto zero, queste le previsioni meteo per l'Italia a partire da martedì 24 gennaio fino a giovedì.

L'inverno inizia a farsi sentire seriamente in tutta la penisola e in modo particolare nelle regioni Adriatiche e il Sud dove è previsto il passaggio di aria polare con neve a quote basse e gelidi venti di Tramontana.

Secondo il meteorologo Francesco Nucera l'alta pressione fa marcia indietro e nei prossimi giorni consentirà a un impulso instabile di transitare sulla Penisola, seguito da fredde correnti polari in arrivo dai Balcani. Le regioni Adriatiche e quelle Meridionali saranno le più coinvolte da rovesci sparsi e neve sino a quote collinari. Pertanto-annuncia il meteorologo- “Preparatevi perché sono in arrivo gelo e neve a fine mese”.

In particolare Martedì 24 - spiega il meteorologo - avremo un peggioramento su Romagna, medio Adriatico e al Sud, con piogge e rovesci; la neve scenderà sull'Appennino centrale sino ai 500-700 metri a fine giornata, il tutto accompagnato da forti venti di tramontana. Schiarite al Nord e in Toscana, salvo fiocchi sulle Alpi confinali. Il giorno seguente -continua- acquazzoni e temporali al Sud e sulle centrali adriatiche, anche con grandine, in esaurimento a partire da Nord; neve fin verso i 300-600m e anche piu' in basso sull'Abruzzo, intorno ai 1000m in Sicilia.

Giovedì 26 si prevedono temperature gelide. La colonnina di mercurio subirà un calo sino a 10 gradi rispetto ai valori attuali tanto che non oltrepasseranno i 6/10 gradi su molte regioni. Poi- conclude Nucera- tra il 28 ed il 30 gennaio una nuova perturbazione in arrivo dalla Francia aprirà un periodo freddo e perturbato che ci accompagnerà sino ai primi giorni di febbraio.



Gelo freddo

Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2012 alle 15:25 sul giornale del 24 gennaio 2012 - 2155 letture