SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Milano: il cognome Hu è più diffuso di Brambilla

2' di lettura
1850

stazione di milano centrale

Ha destato stupore l'indagine resa nota dall'anagrafe meneghina sui 100 cognomi più diffusi in città. Ben 12 sono di origine cinese e 3 di origine araba. 25 anni fa tra i primi 30 cognomi meneghini non ce ne era nemmeno uno straniero.

Più di 3500 cottadini milanesi portano il cognome Hu, che è il secondo più diffuso in città. La comunità cinese nel capoluogo lombardo è nata negli anni '20 del secolo scorso e non è un caso se tra i 10 cognomi più diffusi in città ben 3 sono di chiara origine cinese.

Tra i primi cento cognomi solo tre sono arabi: Mohamed al 34mo posto (944 persone), Ahmed al 63mo posto (741) e Ibrahim, al 75mo posto (656).

Al primo posto resta saldamente l'italianissmo Rossi, e rimangono nella top ten Colombo (3°), Ferrari (4°), Bianchi (5°), Villa (7°), e solo nono Brambilla.

Questi dati destano allarme in una parte della cittadinanza: "Ecco gli "italiani" del futuro: Hu, Chen, Wu e Mohamed" titola Il Giornale. Completamente diverso il commento dell'assessore Benelli: "Questa classifica dei cognomi è un indicatore dell’evoluzione nel tempo della città e dei suoi abitanti. Se negli anni ’50 e ’60 colpiva il diffondersi dei cognomi meridionali, ora questo discorso vale per quelli stranieri: con il tempo verrà meno lo stupore anche per questi ultimi".

La classifica dei dieci cognomi più diffusi:
1 - 4379 - Rossi
2 - 3694 - Hu
3 - 3685 - Colombo
4 - 3568 - Ferrari
5 - 2784 - Bianchi
6 - 2337 - Russo
7 - 1905 - Villa
8 - 1625 - Chen
9 - 1536 - Brambilla
10 - 1439 - Zhou



stazione di milano centrale

Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2012 alle 18:28 sul giornale del 16 aprile 2012 - 1850 letture