SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Caso Lega, si dimette Boni

1' di lettura
1711

Davide Boni

Dopo il leader della Lega Umberto Bossi, il "Trota" Renzo, dimessosi martedì scorso, ora lascia anche Davide Boni.

"Ho sentito un dovere in questo momento in cui il mio partito è continuamente sui giornali", ha spiegato Boni le sue dimissioni da presidente del Consiglio regionale della Lombardia. Lunedì si era dimessa Monica Rizzi, che aveva curato la candidatura di Renzo Bossi a Brescia nel 2010, lasciando la poltrona dell'assessorato regionale allo sport.

"Non c'è stato altro, la mia situazione giudiziaria non è cambiata rispetto a cinque settimane fa", ha aggiunto. Le dimissioni, decisione presa "in totale autonomia", saranno depositate mercoledì 18 marzo, mentre il sostituto, che sarà sempre un esponente del Carroccio, verrà eletto l'8 maggio durante la prima seduta del Consiglio regionale.

Boni lascerà anche la presidenza della Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome.



Davide Boni

Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2012 alle 17:23 sul giornale del 18 aprile 2012 - 1711 letture