SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Calcio: a Bergamo l'addio a Morosini

1' di lettura
1803

Piermario Morosini

Oltre cinquemila persone hanno salutato, giovedì mattina, Piermario Morosini. Il funerale nella chiesa di San Gregorio Barbarigo, a Bergamo.

Il calciatore del Livorno è scomparso sabato 14 aprile, durante la gara con il Pescara, dopo essere stato colto da un malore. Presenti i compagni del Livorno e dell'Udinese, una rappresentanza della Sampdoria e del Padova. Molti i volti noti tra cui il ct della nazionale Prandelli, Abete, Ferrara, Albertini e Tommasi. Tra gli ex compagni Muntari, Giovinco e Volpi.

Morosini, precocemente orfano, aveva perso anche il fratello, suicida, mentre la sorella è disabile. "Medicina sportiva e prevenzione in Italia sono all'avanguardia ma si puo' migliorare", ha detto Cesare Prandelli al termine dei funerali, durante i quali sono state suonate due canzoni di Ligabue, l'artista preferito di Piermario.



Piermario Morosini

Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2012 alle 19:33 sul giornale del 20 aprile 2012 - 1803 letture