SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Obesità infantile, in Italia uno su dieci ha problemi

1' di lettura
2297

obesità infantile

Un bambino su 3 è in sovrappeso e uno su dieci è obeso. L'allarme arriva dall'associazione nazionale dei dietisti italiani (Andid) che raccomandano attenzione alle porzioni.

Secondo gli esperti, che hanno annunciato i dati a Verona nel corso del 24esimo congresso nazionale, il problema dell'obesità tra i minori in Italia deriva dalle porzioni più che dalle calorie assunte. Le madri infatti, sottolineano i dietisti, tendono troppo spesso a riempire i piatti dei figli facendoli quindi aumentare di peso.

Un problema che, rimarcano gli esperti, almeno nella metà dei casi si ripercuote nell'età adulto: un bambino 'in carne' corre il pericolo di essere in sovrappeso anche da adulto. Conseguenze delle porzioni abbondanti e del'alimentazione sbilanciata sono poi le malattie e i problemi motori.



obesità infantile

Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2012 alle 16:15 sul giornale del 23 aprile 2012 - 2297 letture