SEI IN > VIVERE ITALIA > LAVORO
articolo

L'Aquila: muore sul lavoro nel giorno della festa dei lavoratori

1' di lettura
2333

eliambulanza

Vasile Copil, 51enne rumeno, era al lavoro in un cantiere edile di Rocca di Cambio (L’Aquila) nonostante il giorno festivo. Sporgendosi da un'impalcatura al terzo piano è caduto. Sul posto sono accorsi i sanitari ed anche un'eliambulanza, ma per Cipil non c'è stato nulla da fare.

A dare l'allarme è stato un altro operaio, anche lui lavorava il 1° maggio. I medici del 118 hanno tentato di rianimare Copil praticandogli prima il massaggio cardiaco e poi utilizzando un defibrillatore, ma l’uomo è morto prima che venisse caricato sull’elicottero per il trasporto in ospedale.

L'uomo era un dipendente della cooperativa "Rocca di Cambio" di Roma.

Il cantiere è stato posto sotto sequestro dai carabinieri. La Procura della Repubblica dell’Aquila ha aperto un’inchiesta.



eliambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 01-05-2012 alle 23:10 sul giornale del 02 maggio 2012 - 2333 letture