SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Usa: sventato attacco terroristico programmato per lo scoso aprile

1' di lettura
1922

terrorismo

Per vendicare la morte di Osama bin Laden nel suo primo anniversario Al Qaida nello Yemen stava per inviare un attentatore suicida con un ordigno esplosivo a bordo di un aereo di linea diretto negli Stati Uniti, ma la Cia é riuscita a sventare il complotto in tempo.

A venire a sapere per prima del pericolo, riportano i media Usa, è stata la settimana scorso l'agenzia Associated Press che ha accolto la richiesta delle autorità Usa di non divulgare immediatamente la notizia.

A organizzare l'operazione sarebbe stato Hasan Al Asiri, l'artificiere principe di Al Qaeda nella Penisola arabica, sigla che raccoglie i terroristi attivi tra Yemen e Arabia Sauditi.

L'ordigno è l'evoluzione della bomba che il giorno di Natale del 2009 un attentatore nigeriano di 23 anni, Umar Farouk Abdulmutallab, addestrato da al Qaida nello Yemen, tentò di far esplodere su un volo della United Airlines diretto da Amsterdam a Detroit con 290 persone a bordo.

L'Fbi sta esaminando l'ultima bomba per capire se è possibile che riuscisse a passare dai controlli di sicurezza dell'aeroporto. L'ordigno non contiene metallo, il che significa che probabilmente sarebbe riuscito a passare attraverso il metal detector; non è chiaro, tuttavia, se i nuovi body scanner usati in molti aeroporti avrebbero potuto individuare l'oggetto.



terrorismo

Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2012 alle 06:06 sul giornale del 08 maggio 2012 - 1922 letture