Disoccupazione giovanile, è record: 36,2% a maggio

disoccupazione giovanile 1' di lettura 02/07/2012 - Triste primato quello registrato a maggio dall'Istat: il 36,2% dei giovani tra i 15 e i 24 anni è senza lavoro.

La disoccupazione giovanile quindi sale ancora, aumentando di 0,9 punti percentuali su aprile e facendo registrare così un record storico: è infatti il tasso più alto sia dall'inizio delle serie storiche mensili (gennaio 2004) che da quelle trimestrali (IV trimestre 1992).

A livello generale il tasso di disoccupazione a maggio e' al 10,1% (2 milioni e 584 mila), in lieve calo rispetto ad aprile, quando toccò il massimo dall'inizio della serie storica mensile nel 2004.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2012 alle 16:57 sul giornale del 03 luglio 2012 - 1794 letture

In questo articolo si parla di economia, disoccupazione giovanile, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A6B