Russia: Wikipedia sciopera contro la creazione della blacklist dei siti

wikipedia 1' di lettura 10/07/2012 - La sezione russa della più grande enciclopedia online sospenderà la sua attività per 24 ore.

Lo sciopero di Wikipedia è rivolto a contrastare l'approvazione del progetto di legge con cui il governo russo intende creare una lista nera di tutti i siti con contenuti vietati, dalla pedopornografia all'estremismo politico.

La legge, promossa da Russia Unita e appoggiata dagli altri partiti, ha ricevuto le critiche delle associazioni per i diritti umani e dei provider internet, secondo i quali si tratta dell'ennesimo tentativo da parte dei governi di censurare il web.






Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2012 alle 17:39 sul giornale del 11 luglio 2012 - 2535 letture

In questo articolo si parla di attualità, sciopero, censura, Russia, wikipedia, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Brw





logoEV