Olimpiadi: tweet razzista, espulsa la saltatrice greca Papachristou

Voula Paraskevi Papachristou 1' di lettura 25/07/2012 - Il Comitato olimpico della Grecia ha espulso dalla squadra olimpica a Londra Voula Paraskevi Papachristou, rea di aver fatto un'infelice battuta razzista su twitter.

L'atleta 23enne, specialista del salto in lungo e del salto triplo, aveva nei giorni scorsi pubblicato un tweet offensivo dei migranti, che recitava: "Con così tanti africani in Grecia .. Almeno le zanzare del Nilo occidentale .. mangeranno cibo fatto in casa!".

La frase aveva suscitato feroci polemiche in Grecia, tanto da indurre il comitato olpimico all'immediata punizione. A niente sono servite le tardive scuse pubbliche della saltatrice.






Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2012 alle 18:17 sul giornale del 26 luglio 2012 - 2182 letture

In questo articolo si parla di attualità, razzismo, grecia, twitter, olimpiadi 2012, marco vitaloni, voula paraskevi papachristou

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B5h