Facebook va offline, esplode l'ironia su Twitter

facebook 2' di lettura 11/10/2012 - Nella serata di giovedì, intorno alle 22, il più diffuso Social Network non è stato raggiungibile per circa un'ora. Il blocco di Facebook è stato rivedicato, sempre via twitter, da @AnonymousOwn3r, non si sa se la rivendicazione è fondata o meno.

Gli utenti di Twitter non si sono lasciati sfuggire l'occasione per ironizzare sui colleghi di Facebook. Tra i due social network infatti c'è sempre stata una certa rivalità. La creatura di Mark Zuckerberg è considerata più giocosa, più ingenua e più adeguata ad utenti poco esperti che vogliono solo passare un po' di tempo su internet senza pretese. Gli utenti di Twitter invece, costretti nei loro 140 caratteri, devono necessariamente lanciare messaggi con più arguzia. Inoltre Twitter è il social network che più di ogni altro fa opinione a livello politico, così chi "cinguetta" ha motivo di ritenersi più "serio" ed "impegnato" di Facebook.

Ecco alcuni dei tweet più divertenti lanciati sul black out di Facebook:

@NickBiussy
Facebook è down. Clicca su mi piace.

@sorrentino_v
Mi immagino tutti quelli che stanno cercando di entrare su Facebook solo per scrivere "Oh raga non va Facebook!"... Ma va?!?!

@carlogabardini
E' caduto #facebook, di muso su un libro.

@penna_Vanessa
Una società in crisi perché facebook è in tilt, questa la dice lunga su di noi..

@DuccioFumero
#facebook ci ha abbandonato. Fortunatamente non è successo in orario d'ufficio, sarebbe scattato il panico generale in Italia!

@Umb80
Facebook è down. Domani ci sarà un boom di produttività negli uffici. #facebookdown

‏@carlogabardini
E niente, poi a un certo punto s'è rotto #facebook e ho capito che in 140 caratteri posso dire quello che dicevo in due pagine #facebookdown

@heymariangela
milioni di ragazzi impazziti che scendono per le strade gridando 'TI PIACE LA MIA FOTOOO?!' #facebookdown

Per chi ne volesse altre può seguire l'hash #facebookdown






Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2012 alle 22:25 sul giornale del 12 ottobre 2012 - 4808 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, facebook, twitter

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/EQL





logoEV