La tecnologia rivoluziona la medicina: tablet per ecografie a domicilio

1' di lettura 21/10/2012 - Smartphone e tablet come ecografi portatili. I due strumenti di uso comune saranno presto utilizzati per esaminare i pazienti, semplicemente appoggiandoli sul corpo: i medici saranno in grado di ‘vedere’ in tempo reale e con elevata precisione le malattie di collo, torace, cuore e addome con un’ecografia.

Tutte queste novità sono state presentate al 113esimo Congresso della Società italiana di medicina interna (Simi) a Roma. Durante l’evento è stato anche mostrato il prototipo di un tablet con cui possono essere effettuate ecografie al domicilio del paziente, senza così farlo muovere da casa.


I vantaggi di questi ecografi portatili potrebbero essere notevoli sia dal punto di vista economico che di salute per i pazienti stessi: risparmio di risorse e tempi di degenza, nessuna esposizione a radiazioni, terapie assegnate e iniziate più rapidamente.

Inoltre secondo uno studio presentati di recente a Bruxelles, la telemedicina di smartphone e tablet può ridurre i costi dell’assistenza sanitaria per paziente fino al 70%.






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2012 alle 17:11 sul giornale del 22 ottobre 2012 - 2248 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia angeletti, medicina, tablet

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Fb0





logoEV