Sudafrica: licenziati 8.500 minatori in sciopero

minatori Sudafrica 1' di lettura 23/10/2012 - 8.500 minatori sudafricani, in sciopero da mesi, sono stati licenziati dal gruppo Gold Fields, quarto produttore mondiale di oro.

I lavoratori, tutti impiegati nel sito minerario di Kdc East, non sono ritornati al lavoro, ignorando l'ultimatum della compagnia, che aveva minacciato di ricorrere al licenziamento qualora non fosse cessato lo sciopero.

La scorsa settimana Gold Fields aveva licenziato con la medesima modalita altri 1500 minatori della miniera Kdc West.






Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2012 alle 18:32 sul giornale del 24 ottobre 2012 - 3300 letture

In questo articolo si parla di attualità, minatori, scioperi, sudafrica, licenziamenti, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Fht





logoEV