Influenza: stop ai vaccini Novartis

vaccino 1' di lettura 24/10/2012 - Il Ministero della Salute, insieme all'AIFA, ha disposto il divieto immediato a scopo cautelativo dell'utilizzo di alcuni vaccini antinfluenzali prodotti dalla Novartis.

I vaccini vietati sono i seguenti: Agrippal, Influpozzi sub unità, Influpozzi adiuvato, Fluad. Il provvedimento di blocco riguarda circa 500 mila dosi di vaccino già distribuite, ma non ancora utilizzate, a fronte dei 6 milioni di dosi stimati per il mercato italiano. Dal ministero fanno sapere che il divieto è a scopo cautelativo, poiché "i medicinali presentano difetti di qualità potenzialmente pericolosi per la salute pubblica", e ha disposto ulteriori verifiche e accertamenti.

Secondo l'Aifa, sulla base della documentazione fornita dall'azienda, mancano elementi sull'esatta composizione degli aggregati, con conseguenze dirette sulla qualità e sulla sicurezza dei farmaci. In particolare, le dosi del vaccino potrebbero presentare una maggiore reattogenicità, cioé la capacità di indurre effetti collaterali indesiderati.






Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2012 alle 17:54 sul giornale del 25 ottobre 2012 - 2230 letture

In questo articolo si parla di attualità, influenza, vaccinazioni, ministero della salute, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/FjY





logoEV