SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Addio Messenger, Microsoft lo sostituisce con Skype

1' di lettura
2429

skype

Sta per andare in pensione Windows Live Messenger, lo storico client di messaggistica istantanea di casa Microsoft.

Nonostante sia il programma di chat più diffuso, con i suoi 330 milioni di utenti (il 40,6% del totale), Microsoft ne ha annunciato la dismissione nei primi mesi del 2013, ad eccezione della Cina dove rimarrà disponibile. Ma niente paura: Messenger verrà integrato in Skype, la piattaforma voip recentemente acquistata da Redmond per 8,5 miliardi di dollari. Tutti i contatti Live Messenger verranno automaticamente importati all'interno di Skype.

L'addio di Messenger, nato nel 1999, era ampiamente ipotizzabile, considerando l'alto investimento fatto da Microsoft con Skype, che peraltro è già incluso nel nuovo Windows 8.



skype

Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2012 alle 20:19 sul giornale del 09 novembre 2012 - 2429 letture