SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Terremoto in Guatemala: si aggrava a 52 il numero dei morti

1' di lettura
2062

Sismografo rileva terremoto

E' salito a 52 morti il bilancio delle vittime del terremoto di magnitudo 7.4 che ha scosso mercoledí la costa sul Pacifico del Guatemala. Lo ha riferito il presidente Otto Perez, aggiungendo che il bilancio potrebbe aggravarsi ulteriormente.

La scossa è stata avvertita alle 22.35 (ora locale, le 17.35 italiane). L'epicentro è stato localizzato a circa 23 chilometri dalla città di Champerico, ed é stata avvertita con forza anche in Messico.

La maggior parte delle vittime sono state ritrovate sotto le macerie nella regione di San Marcos, dove è stato registrato l'epicentro, al confine con il Messico. Le frane hanno bloccato le strade, rallentando e rendendo difficoltoso l'intervento dei mezzi di soccorso.

In tutto il territorio nazionale è stato imposto "l'allarme rosso" annunciato dal capo dello Stato. I danni più importanti si registrano a San Pedro Sacatepequez, una cittadina che giá era stata distrutta nel 1902 dall'eruzione del vulcano Santa Maria, dove sono crollati una quarantina di palazzi, fra i quali una scuola elementare.



Sismografo rileva terremoto

Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2012 alle 00:50 sul giornale del 09 novembre 2012 - 2062 letture