SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Maremma: crolla ponte, morti tre operai dell'Enel

1' di lettura
3263

Tre tecnici dell'Enel hanno perso la vita in seguito al crollo del ponte San Donato sul fiume Albegna, nel grossetano.

Le vittime sono Antonella Vanni, 48 anni, Paolo Bardelloni, 59 anni, e Maurizio Stella, 47 anni; lavoravano tutti nell'impianto di Larderello dove hanno sede gli uffici della geotermia di Enel.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri di Grosseto, i tre, a bordo della loro auto, stavano transitando sul ponte, quando una delle estremità dello stesso è crollato. La vettura è così precipitata nel fiume in piena, venendo travolta dal fango. A causare il crollo, la furia delle acque dell'Albegna, che ha eroso la sponda su cui poggiava un'estremità del ponte.



Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2012 alle 15:33 sul giornale del 14 novembre 2012 - 3263 letture