SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Multa record per la Bp: 4,5 miliardi di dollari per il disastro del Golfo del Messico

1' di lettura
2292

deepwater horizon

La compagnia petrolifera Bp dovrà pagare 4,5 miliardi di dollari nell'ambito del procedimento penale per il disastro della piattaforma Deepwater Horizon, in cui nel 2010 morirono 11 persone e milioni di barili di greggio finirono nel Golfo del Messico.

Si tratta della multa più alta mai pagata negli Stati Uniti. La penale è frutto dell'accordo raggiunto dalla compagnia britannica con il Dipartimento di Giustizia americano, e prevede una dichiarazione di colpevolezza da parte della Bp nel procedimento penale a suo carico.

"L'accordo mostra che abbiamo accettato la responsabilità delle nostre azioni". Così si è espresso Bob Dudley, amministratore delegato del colosso petrolifero, che ha aggiunto: "Siamo spiacenti del nostro ruolo nell'incidente".



deepwater horizon

Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2012 alle 18:44 sul giornale del 16 novembre 2012 - 2292 letture