SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Giovani dentro: te lo dicono i geni

1' di lettura
3122

genomica dna ricerca

Un test del DNA ci dirà la nostra età molecolare: dei nuovi marcatori che quantificano l'invecchiamento a livello di geni e molecole ci dirà quanto siamo vecchi davvero e aiuterà nella prevenzione delle malattie.

Secondo un recente studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università della California e pubblicato sulla rivista Molecular Cell, dimostrare meno anni di quanti in realtà se ne hanno è una questione di DNA, o meglio: la spiegazione sta nel processo di modificazione chimica di quest’ultimo, chiamato “metilazione.


Kang Zhang è il coordinatore della ricerca e afferma: ”Lo stato di metilazione decade nel tempo lungo l’intero genoma. Nelle cellule dei giovani la metilazione è presente in alcuni punti ben distinti e non in altri, ed è molto strutturata. Nel tempo, tuttavia, i siti di metilazione diventano più sfocati e i confini si confondono”.

Il processo non è però uguale in tutte le persone. Ci sono organi che invecchiano a ritmo diverso anche nella stessa persona.

Nel futuro, l’obiettivo dei ricercatori sarà quello di capire, osservando i cambiamenti che nel tempo si verificano a livello genetico, come migliorare non solo la qualità della vita ma anche aumentare la speranza stessa di vita.



genomica dna ricerca

Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2012 alle 04:26 sul giornale del 23 novembre 2012 - 3122 letture