SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Torino: droni-poliziotti per combattere lo spaccio

1' di lettura
3268

drone

Tre pusher sono stati arrestati e altre 13 persone sono state denunciate dalla polizia municipale di Torino al termine di un blitz nel quartiere San Salvario.

Fin qui nulla di strano per una grande città come Torino, se non fosse che l'operazione è stata resa possibile grazie all'uso di 'droni', piccoli elicotteri telecomandati muniti di telecamera. Il nuovo strumento tecnologico, che normalmente si utilizza per le riprese di eventi sportivi o per la sorveglianza di terreni, è da alcuni mesi in fase di sperimentazione alla Polizia Municipale di Torino.

I vigili urbani li stanno utilizzando per monitorare lo spaccio di droga e la criminalità comune nelle vie cittadine. E martedì, dopo giorni di riprese video e pattugliamenti, è scattato il blitz che ha portato all'identificazione e all'arresto di tre pusher e alla denuncia di altre 13 persone.



drone

Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2012 alle 19:17 sul giornale del 29 novembre 2012 - 3268 letture