SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Slovenia: elezioni presidenziali, vince il socialdemocratico Pahor

1' di lettura
2327

slovenia|
Borut Pahor, 49 anni, è il nuovo presidente della Slovenia.

Al ballottaggio l'ex premier socialdemocratico ha battuto a sorpresa, e con un netto vantaggio, il suo avversario, il presidente uscente Danilo Turk. Pahor ha ottenuto il 67,4% dei voti contro il 32,6% di Turk (al primo turno avevano conquistato rispettivamente il 40% e il 36%). Molto bassa l'affluenza alle urne: poco più del 40% degli 1,7 milioni aventi diritto, la percentuale più bassa in Slovenia dall'indipendenza nel 1991.

Il voto si è tenuto sullo sfondo di un forte malcontento sociale per la grave crisi economica e finanziaria che affligge la Slovenia, e per le forti misure di austerità varate dal governo conservatore di Janez Jansa e 'richieste' da Unione Europea, Bce e Fmi. E proprio sulla politica economica si è giocato il voto. Pahor si è detto favorevole alle misure di risparmio e austerità, ritenendole l'unica alternativa per il paese, mentre il liberale Turk era nettamente contrario.



slovenia|

Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2012 alle 22:17 sul giornale del 03 dicembre 2012 - 2327 letture