SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Siria: via libera della Nato ai missili Patriot in Turchia

1' di lettura
3463

missili patriot
La Nato ha concesso l'autorizzazione al governo turco per il dispiegamento di batterie di difesa antimissile Patriot lungo il confine con la Siria.

I Patriot serviranno per rispondere ai colpi sparati dall'esercito siriano nella zona di confine tra i due paesi e caduti in territorio turco. L'episodio più grave causò 5 morti ad Akcacale all'inizio di ottobre. I Paesi della Nato hanno anche espresso all'unanimità grave preoccupazione per le notizie secondo le quali il regime di Assad starebbe valutando l'impiego di armi chimiche contri gli insorti.

Continua intanto la conta della vittime della guerra civile. Secondo un bilancio provvisorio stilato dai Comitati locali di coordinamento dell'opposizione, sarebbero almeno 123 le persone uccise nella sola giornata di martedì. Tra questi 28 studenti e un professore, morti in seguito a un bombardamento su una scuola del campo rifugiati di Wafidin. Secondo l'agenzia governativa Sana l'attacco sarebbe opera dei ribelli, ma non ha fornito dettagli o immagini.



missili patriot

Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2012 alle 21:05 sul giornale del 05 dicembre 2012 - 3463 letture