SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Il telefono cellulare compie 40 anni: nel 1973 la prima telefonata senza fili

2' di lettura
2493

dynatac 8000x
Nel 2013 appena iniziato si celebra un'importante ricorrenza per il mondo della comunicazione: sono infatti passati quaranti anni dall'invenzione del telefono cellulare.

Era il 3 aprile 1973 quando Martin Cooper, ingegnere della Motorola, effettuava la prima telefonata senza fili della storia, portando a compimento una lunga ricerca tecnologica costata un milione di dollari. Decisamente particolare il luogo scelto da Cooper per la prova: la sesta strada di New York, sotto gli uffici di Joel Engel, un ricercatore dei laboratori Bells di AT&T, suo rivale nello sviluppo della nuova tecnologia.

Esattamente dieci anni dopo quella telefonata, la Motorola metteva in vendita il primo modello di cellulare: il DynaTAC 8000X, subito soprannominato "the brick" - pesava oltre un chilogrammo. Costava quasi quattromila dollari (oltre novemila dollari di oggi), e permetteva di telefonare per una trentina di minuti, poi doveva essere messo sotto carica per oltre dieci ore. Riscosse subito un successo clamoroso. Tale da cambiare la storia.

La nuova tecnologia, evolutasi nel tempo fino agli smartphone attuali, ha infatti avuto un grande impatto sul mondo della comunicazione, ed ha contribuito ad innalzare la qualità della vita umana e stimolare la crescita economica. Il telefono cellulare è una delle tecnologie che ha ottenuto il successo più rapido della storia: ci sono voluti 128 anni affinché il telefono fisso raggiungesse il miliardo di utenti: traguardo raggiunto dal telefonino in soli venti anni. Da gadget di lusso per pochi eletti è passato in poco tempo a strumento di uso quotidiano, anche nei paesi in via di sviluppo.

I dati parlano chiaro: oggi nel mondo ci sono più telefonini che persone (oltre sei miliardi), e tre persone su quattro ne possiedono uno. Molto vicino al futuro immaginato negli anni '70 da Cooper, in cui a ogni persona sulla Terra al momento della nascita sarebbe stato assegnato un numero di telefono.



dynatac 8000x

Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2013 alle 22:53 sul giornale del 03 gennaio 2013 - 2493 letture