Superbike: tragedia nel Gp di Mosca, morto l'italiano Andrea Antonelli

Andrea Antonelli 1' di lettura 21/07/2013 - Il pilota italiano Andrea Antonelli è morto dopo essere rimasto coinvolto in un drammatico incidente avvenuto al primo giro della settima prova del Mondiale Supersport, la categoria cadetta della Superbike.

La gara era partita sotto una fitta pioggia. Il centauro originario di Castiglione del Lago (Perugia) ha perso il controllo della Kawasaki ed è caduto, venendo investito a circa 250 Km/h dalla Honda di Lorenzo Zanetti. L'impatto è stato violentissimo.

Antonelli è stato immediatamente soccorso e trasportato nel centro medico del circuito. Vista la gravità delle condizioni i sanitari hanno cancellato il trasporto in elicottero verso l'ospedale più vicino, continuando i trattamenti d'emergenza in centro medico. Ma per il pilota 25enne non c'è stato niente da fare.

La gara di Supersport, che era stata inizialmente sospesa, è stata definitivamente annullata. Cancellata anche gara-2 della Superbike.






Questo è un articolo pubblicato il 21-07-2013 alle 16:31 sul giornale del 22 luglio 2013 - 2558 letture

In questo articolo si parla di sport, motociclismo, mosca, superbike, marco vitaloni, andrea antonelli, supersport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/PHz





logoEV