SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

E' arrivato l'hamburger in provetta: il primo assaggio a Londra

1' di lettura
2479

hamburger

Sarà cotto e mangiato la prossima settimana a Londra il primo hamburger di manzo completamente artificiale, realizzato coltivando in laboratorio cellule staminali prelevate dal muscolo di un bovino.

L'hamburger in provetta è costituito da sottili strisce di tessuto muscolare, circa 20mila, ottenute a partire da cellule staminali normalmente utilizzate dall'organismo per riparare i danni ai muscoli. Questo tipo di carne artificiale è il frutto del lavoro di un gruppo di ricercatori olandesi dell'Università di Maastricht, guidati dal medico fisiologo Mark Post.

Gli scenziati sono convinti che la carne artificiale contribuirà alla crescente domanda di carne nel mondo, destinato a raddoppiare entro il 2050, senza la necissità degli allevamenti intensivi. La ricerca è stata finanziata dal governo olandese e da un anonimo milionario. Secondo alcune voci sarebbe proprio lui il volontario che il prossimo 5 agosto assaggerà per primo la polpetta di manzo artificiale.

La carne in provetta è destinata a suscitare notevole scetticismo e polemiche varie, sia di natura etica sia per quanto riguarda i possibili rischi per la salute. Al momento però si può stare tranquilli: dato gli ingenti costi di produzione, prima di vedere prodotti del genere sugli scaffali dei supermercati bisognerà aspettare almeno una decina di anni.



hamburger

Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2013 alle 18:13 sul giornale del 02 agosto 2013 - 2479 letture