SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Microsoft: Ballmer annuncia l'addio

1' di lettura
2826

steve ballmer

Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft dal 2000, quando prese il posto di Bill Gates, ha annunciato l'intenzione di lasciare il suo incarico entro i prossimi 12 mesi.

Ballmer, 57 anni, rimarrà ceo del colosso del software fino a quando non verrà individuato il suo successore. La notizia è stata accolta favorevolmente dai mercati: sul Nasdaq, il titolo Microsoft ha messo a segno un guadagno sostanzioso. Vengono così confermate le voci che circolavano da tempo su un suo passo indietro. "Non è mai il momento perfetto per questo tipo di transizioni, ma ora è il momento giusto", ha spiegato Ballmer nella nota ufficiale diffusa dall'azienda.

Il consiglio di amministrazione della società ha istituito un comitato speciale per la selezione del successore di Ballmer, che comprende anche il presidente del Cda e cofondatore del gruppo Bill Gates. L'ad rimarrà comunque il principale azionista della compagnia dopo Gates, grazie alle stock option accumulate nel tempo (oltre 333 milioni di azioni, il 4,2% del totale).

Negli ultimi tempi Ballmer era stato spesso criticato per il flop di Windows Vista e del recente Windows 8. Ma sopratutto per non aver gestito al meglio il tramonto dell'era dell'home computing, di cui rimane comunque il leader indiscusso, e l'ascesa del settore mobile, in cui Microsoft è in netto ritardo. COme dimostra il flop clamoroso di Surface, il tablet di casa Redmond, lanciato in mercato già saturato da Apple, Samsung e una agguerrita schiera di cloni a basso costo.



steve ballmer

Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2013 alle 19:28 sul giornale del 24 agosto 2013 - 2826 letture