SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Pesaro: insulti e botte alla vicina, guai giudiziari per la sorella del ministro Kyenge

1' di lettura
2009

Kapya 'Dora' Kyenge.

Avrebbe insultato e colpito con un pugno la sua vicina di casa a Ginestreto, dicendole: ''Ho le spalle coperte, mia sorella e' in Parlamento''. Nei guai la sorella del ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge: Kapya 'Dora' Kyenge.

Lo scorso 18 aprile, la sorella 46enne del ministro, residente a Pesaro, Kapya, chiamata da tutti Dora, avrebbe aggredito la sua vicina di casa albanese Aferdita Bquiri a Ginestreto, dove abitano in una casa popolare. Le avrebbe provocato lesioni con una prognosi di 5 giorni.

Kapya Kyenge e' stata rinviata a giudizio davanti al Giudice di Pace di Pesaro con l'accusa di aver picchiato e insultato la vicina albanese.



Kapya 'Dora' Kyenge.

Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2013 alle 17:22 sul giornale del 06 settembre 2013 - 2009 letture