SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
articolo

Olimpiadi 2020 a Tokyo, battute Istanbul e Madrid

1' di lettura
2562

Sarà Tokyo ad ospitare i Giochi Olimpici del 2020.

Lo ha stabilito la riunione plenaria del Comitato Internazionale Olimpico riunito a Buenos Aires. La capitale giapponese ha battuto Istanbul all'ultima votazione, 60 a 36, dopo che l'altra candidata Madrid era stata eliminata al primo turno. Da Rio de Janeiro i Giochi Olimpici torneranno quindi in Asia, dopo Pechino 2008. E' la seconda volta che Tokyo (bocciata la sua candidatura per il 2016) ospita la manifestazione a Cinque cerchi, dopo l'edizione del 1964.

La vittoria di Tokyo, oltre alle criticità delle altre due candidature, è dovuta anche al fatto che rappresenta una scelta "sicura", in quanto già dotata delle infrastrutture necessarie per sostenere l’evento. E in tempi di austerity non è poco. A pesare per Istanbul, bocciata per la quinta volta, dopo il 2000, 2004, 2008 e 2012, la questione siriana e le proteste di piazza Taksim. Per la capitale spagnola invece, alla terza bocciatura, decisiva la crisi economica e occupazionale. Nel 2024, dopo America e Asia, si ritornerà in Europa. E il presidente del Coni Giovanni Malagò ha subito lanciato la candidatura di Roma.



Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2013 alle 17:44 sul giornale del 09 settembre 2013 - 2562 letture