SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Germania: trionfo Merkel al 42%, crollano i liberali

1' di lettura
3049

Storica vittoria alle elezioni politiche in Germania per Angela Merkel, che si appresta a tornare alla Cancelleria per la terza volta consecutiva.

La Cdu e il suo partito gemello bavarese Csu hanno ottenuto secondo le proiezioni il 42,5% dei consensi, in netta crescita rispetto al 33,8% delle elezioni del 2009. Con questo risultato il partito della Merkel sfiora la maggioranza assoluta al Bundestag, 302 su 606. La Spd dello sfidante Steinbrueck si ferma al 26%, in lieve crescita rispetto al 23% di quattro anni fa. In calo i Verdi, attorno all'8% (10,7% nel 2009) e i post comunisti di Die Linke, al 8,5% (11,9% quattro anni fa).

Crolla invece il grande alleato della Merkel, i liberali del Fdp, che non secondo le proiezioni non sarebbero riusciti a superare la soglia di sbarramento del 5, fermandosi al 4,7%. Una vera e propria disfatta per il partito guidato da Roesler, che nel 2009 aveva ottenuto il 14,6%. Restano fuori dal parlamento anche gli anti-euro dell'Afd, al 4,8%. Con i liberali fuori gioco, l'alternativa più probabile ora è che la Merkel formi un governo di grande coalizione con i socialdemocratici della Spd.



Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2013 alle 21:00 sul giornale del 23 settembre 2013 - 3049 letture