SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Terremoto di magnitudo 7.1 nelle Filippine, oltre 90 morti

1' di lettura
2137

Sismografo rileva terremoto

E' di almeno 93 morti il bilancio del violento sisma di magnitudo 7.1 che ha colpito martedì mattina l'arcipelago delle Filippine.

Almeno 57 persone sono rimaste uccise sull'isola di Bohol, la più vicina all'epicentro del terremoto. Altre vittime si registrano anche nella regione centrale di Cebu, molto frequentata dai turisti. Numerose vittime e dispersi a Loon, dove è parzialmente crollato un ospedale. Il sisma è stato registrato alle 8:12 ora locale (le 2:12 in Italia) e ha avuto ipocentro a 20 km di profondità ed epicentro a 2 km a nordest di Catigbian.



Sismografo rileva terremoto

Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2013 alle 17:31 sul giornale del 16 ottobre 2013 - 2137 letture