SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Turchia: inaugurato il tunnel sotto il Bosforo che collega Asia e Europa

1' di lettura
2188

turchia
E' stato inaugurato Marmaray, il tunnel ferroviario che permetterà di attraversare il Bosforo in soli 4 minuti consentendo il passaggio ogni giorno di circa 1,5 milioni di pendolari tra la sponda asiatica e europea di Istanbul.

Alla realizzazione di quest'opera mastodontica costata più di 3 miliardi di euro ha collaborato anche il Giappone che ha fornito finanziamenti e tecnologia.

La galleria è lunga 14 chilometri di cui 1,4 sott'acqua dove in alcuni punti raggiunge i 62 metri sotto la superficie risultando così la più profonda del mondo.

I lavori hanno avuto inizio nel 2005 ma sono proseguiti a rilento in quanto sono stati scoperti molti tesori archeologici tra i quali un porto d'epoca bizantina proprio all'imbocco del tunnel sul lato europeo di Istanbul.

Non sono mancate le critiche riguardo la sicurezza della galleria che si trova a soli 18 chilometri dalla Faglia Anatolica Settentrionale, una zona ad alto rischio sismico. Inoltre secondo la Camera degli Architetti e degli Ingegneri di Istanbul, il condotto non avrebbe un sistema elettronico di sicurezza e rischierebbe l'allagamento in caso di rottura di una parte. Tutte le accuse sono state respinte dal ministro dei trasporti turco secondo il quale il tunnel sarà luogo più sicuro di Istanbul.



turchia

Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2013 alle 17:37 sul giornale del 30 ottobre 2013 - 2188 letture