SEI IN > VIVERE ITALIA > LAVORO
articolo

Disoccupazione: nuovo record a settembre

1' di lettura
1525

disoccupazione giovanile
Dati allarmanti arrivano dall'Istat riguardo alla crisi occupazionale italiana.

A settembre infatti il tasso di disoccupazione ha raggiunto il 12,5%, in crescita dello 0,1% sul mese di agosto e di 1,6 punti percentuali su base annua, segnando così un nuovo record.

Ai minimi storici l'occupazione giovanile (15-24 anni) che è scesa al 16,1%, in calo dello 0,5% rispetto ad agosto e del 2,1% su base annua. Anche se tra i giovani vanno contati anche gli studenti, questo significa che a settembre ad avere un'occupazione sono meno di 2 giovani su 10.

In dati assoluti, a settembre, i giovani disoccupati sono 654 mila, in calo di 1,5 punti percentuali su agosto (-10 mila) ma in aumento del 5,4% rispetto a dodici mesi prima (+34 mila).

Complessivamente, nel mese di settembre, gli occupati sono 22 milioni 394 mila, in calo di 0,4 punti percentuali rispetto al mese di agosto (-80 mila) e del 2,1% su base annua (-490 mila).



disoccupazione giovanile

Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2013 alle 18:13 sul giornale del 02 novembre 2013 - 1525 letture