SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Yara: nuove conferme sull'identità dell'assassino

1' di lettura
1821

yara gambirasio
Sarebbe il figlio di Giuseppe Guerinoni ad aver ucciso Yara Gambirasio. A confermare l'identità dell'omicida sono i risultati degli esami fatti su alcuni campioni di Dna prelevati dalla salma di Giuseppe Guerinoni lo scorso marzo.

Secondo gli inquirenti l'artefice dell'omicidio sarebbe infatti il figlio illegittimo che Giuseppe Guerinoni, morto nel 1999, avrebbe avuto negli anni Sessanta. L'unico campione di Dna dell'uomo esaminato finora era stato recuperato dalle tracce di saliva sul retro di una marca da bollo.

Il confronto tra il Dna dell'assassino, che era stato recuperato da alcune tracce di sangue trovate sui vestiti di Yara, e quello prelevato dalla salma di Guerinori ha dato esito positivo, confermando che quest'ultimo è il padre di chi ha commesso il delitto.

Intanto a Gorno, provincia di Bergamo in cui risiedeva Guerinori, al fine di risalire alla donna con cui il padre dell'assassino potrebbe aver avuto la relazione clandestina, saranno prelevati campioni di Dna da 700 donne che tra gli anni Sessanta e il 1998 hanno frequentato Salice Terme, località dove Giuseppe Guerinori era solito andare in villeggiatura.



yara gambirasio

Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2013 alle 16:58 sul giornale del 02 novembre 2013 - 1821 letture