SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Istat: nel 2014 ripresa meno forte del previsto

1' di lettura
1232

fabrizio saccomanni
Secondo una stima dell'Istat, l'economia italiana subirà quest'anno una contrazione dell'1,8% mentre nel 2014 ci sarà una ripresa che comporterà un aumento del prodotto interno lordo dello 0,7%.

Questo dato contrasta con quanto detto dal ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni che per il prossimo anno aveva annunciato una crescita del Pil pari a 1,1 punti percentuali.

Secondo il ministro Saccomanni la differenza è dovuta alle attività del processo di riforma strutturale intrapreso e alle misure sui rimborsi dei debiti della pubblica amministrazione, ed ha aggiunto: “non so in che misura l'Istat tenga conto anche di questi fattori”.

Situazione critica anche per l'occupazione, infatti secondo l'ente di statistica nel 2014 il tasso di disoccupazione, seppur stabilizzandosi, salirà fino al 12,4%.





fabrizio saccomanni

Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2013 alle 15:51 sul giornale del 05 novembre 2013 - 1232 letture