SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Inps: allarme sui conti

1' di lettura
1752

Inps
Antonio Mastrapasqua, presidente dell'Inps, parlando davanti alla commissione bicamerale sul controllo degli enti previdenziali, ha lanciato l'allarme sui conti dell'Istituto dicendo che il disavanzo patrimoniale ed economico può dare segnale di non totale tranquillità.

Mastrapasqua ha spiegato che la perdita dell'Inps deriva da uno squilibrio imputabile essenzialmente al deficit ex Inpdap (accorpato dall'Inps nel 2012 insieme all'ex Enpals), alla contrazione dei contributi per blocco del turnover del pubblico impiego e al continuo aumento delle uscite per prestazioni istituzionali.

Non ci sarebbero invece motivi di preoccupazione secondo il ministro dell'economia Fabrizio Saccomanni che ha detto: “E' un problema tecnico che stiamo valutando, ne abbiamo parlato anche con Giovannini, ci sta lavorando la ragioneria, non c'è nessun motivo di allarme”.



Inps

Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2013 alle 16:56 sul giornale del 15 novembre 2013 - 1752 letture