SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Incidente mortale sull'A1: arrestati per ricettazione i due sopravvissuti

1' di lettura
1532

Polizia stradale controlli notte
Stavano fuggendo dalla Polizia i quattro romeni che nella mattinata di lunedì si sono schiantati contro un tir sull'autostrada A1, tra i caselli di Cassino e San Vittore, nel Lazio.

I romeni erano in fuga dalla Polizia stradale in quanto non si erano fermati ad un controllo e dopo un inseguimento di circa dieci chilometri, nel tentativo di evitare un'altra pattuglia che bloccava la strada sono finiti contro un tir.

Nell'incidente sono morti due romeni, mentre gli altri due sono rimasti feriti, uno dei quali in modo anche grave. I due sopravvissuti sono entrambi in arresto per ricettazione, visto che nella loro auto sono stati trovati circa 300 chili di rame, oltre agli attrezzi per lo scasso e necessari per tagliare i cavi e le barre.

Il conducente è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e dell'omicidio colposo dei due connazionali.



Polizia stradale controlli notte

Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2013 alle 16:21 sul giornale del 19 novembre 2013 - 1532 letture