SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Greenpeace: l'attivista Cristian D'Alessandro libero su cauzione

1' di lettura
1531

energia petrolio
Un tribunale di San Pietroburgo ha deciso di rilasciare su cauzione i 30 attivisti di Greenpeace che erano stati arrestati lo scorso settembre in Russia in seguito ad una manifestazione ambientalista contro una piattaforma petrolifera artica di Gazprom.

Tra questi trenta arrestati c'è anche l'attivista italiano Cristian D'Alessandro.

La Corte russa ha deciso che gli arrestati saranno rilasciati a fronte di una cauzione fissata a 2 milioni di rubli, pari a 45mila euro, per ciascuno degli attivisti che dovranno essere versati entro il 27 novembre. La somma per il rilascio di D'Alessandro, che dovrà essere pagata da Geenpeace International, in caso di urgenza potrebbe essere anticipata dalla rappresentanza diplomatica italiana.



energia petrolio

Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2013 alle 15:51 sul giornale del 20 novembre 2013 - 1531 letture