SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Ocse: ripresa per l'Italia nel 2014 ma Pil a solo +0.6%

1' di lettura
1502

ripresa economica
L'Italia tornerà a crescere dal 2014, è quanto si evince dall'Economic Outlook dell'Ocse.

Secondo le stime dell'ente parigino, il Prodotto interno lordo italiano nel 2014 sarà in crescita dello 0,6% e di 1,4 punti percentuali nel 2015. Per quanto riguarda l'anno in corso invece, le stime sono state riviste al ribasso, passando dal -1,8% al -1,9%. Anche se ne sta uscendo, l'Italia resta l'unico Paese del G7 ancora in recessione.

La ripresa italiana potrebbe però essere ostacolata se le condizioni del sistema bancario restringeranno il credito interrompendo il normale ciclo degli investimenti, infatti, nel suo Economic Outlook l'Ocse spiega: “ il prestito bancario ha continuato a contrarsi, in parte a causa della domanda ridotta di credito. Ciononostante, i tassi d'interesse applicati sono significativamente più elevati che in alcuni altri Paesi dell'eurozona, cosa che suggerisce che anche la disponibilità di prestiti sia limitata, riducendo gli investimenti e forse i consumi'”.



ripresa economica

Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2013 alle 16:19 sul giornale del 20 novembre 2013 - 1502 letture