SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Bergamo: sparò e uccise un ladro, assolto commerciante

1' di lettura
1775

Sentenza, ordinanza, giudice

Il 25 novembre 2012 aveva sparato e ucciso un ladro che stava tentando di rubare nel suo negozio di giardinaggio a Caravaggio, in provincia di Bergamo.

Il giudice lo ha assolto perchè “perché non c'è la prova della sua colpa”. L’uomo, Angelo Cerioli, 50 anni, aveva sparato in direzione dei ladri dalla finestra della propria abitazione. Due colpi di pistola avevano ucciso sul colpo il rumeno Dumitru Baciu.

Il commerciante aveva dichiarato di voler solo spaventare i malviventi. In ogni caso venne accusato di omicidio volontario, il reato venne derubricato a eccesso colposo di legittima difesa, ma il giudice di Bergamo, Vincenza Maccorasta, ha deciso di assolverlo.



Sentenza, ordinanza, giudice

Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2014 alle 18:05 sul giornale del 24 gennaio 2014 - 1775 letture