SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Novara: nascondeva il cadavere della madre nel congelatore

1' di lettura
3265

Carabinieri

Il cadavere di un'anziana di 80 anni è stato trovato nel congelatore della casa dove viveva con la figlia, a Borgomanero, in provincia di Novara.

La macabra scoperta è stata fatta dai vigili urbani, intervenuti per soccorrere la figlia, 52 anni, che aveva chiamato il 118 perché si era sentita male. All'arrivo sul posto il personale sanitario ha però trovato la porta chiusa, ed ha quindi chiesto l'intervento di vigili del fuoco e polizia municipale.

La donna è stata portata in ospedale, ma quando i vigili urbani hanno controllato la casa hanno trovato il corpo dell'anziana donna all'interno del congelatore, avvolto nel cellophane. Toccherà all'autopsia stabilire a quando risale la morte della donna, e se il decesso sia dovuto a cause naturali o violente. Sullla vicenda indagano i carabinieri. La prima ipotesi è che la figlia abbia tenuto nascosta la morte della madre per continuare a riscuoterne la pensione.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2014 alle 18:15 sul giornale del 24 gennaio 2014 - 3265 letture