SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Portogallo: Christie's annulla la vendita dei Mirò

1' di lettura
3421

Joan Mirò

A poche ore dall'inizio dell'asta, Christie's ha annullato la vendita delle 85 opere di Joan Mirò che il governo portoghese voleva mettere all'incanto per dare una boccata di ossigeno alle casse statali.

La casa d'aste londinese ha motivato la cancellazione per paura di futuri contenziosi legati alle aspre polemiche e alle dispute legali scoppiate in Portogallo. L'annuncio della vendita all'asta dei quadri, finiti in mano statale nel 2008 dopo la nazionalizzazione del fallito Banco Portugues de Negocios, aveva suscitato forti critiche: il mondo della cultura in rivolta, una petizione online che aveva raccolto 10mila firme, mozioni parlamentari dei partiti d'opposizione e azioni legali.



Joan Mirò

Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2014 alle 18:53 sul giornale del 06 febbraio 2014 - 3421 letture