SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Facebook acquista WhatsApp per 19 miliardi di dollari

1' di lettura
1696

whatsapp

Facebook ha comprato per 19 miliardi di dollari WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea per smartphone più diffusa al mondo.

L'accordo prevede il pagamento di 4 miliardi di dollari in contanti, 12 milardi in azioni e altri 3 miliardi in azioni vincolate date direttamente ai fondatori e ai dipendenti di WhatsApp. L'ucraino Jan Koum, amministratore delegato e co-fondatore della società assieme all'americano Brian Acton, entrerà nel cda di Facebook. WhatsApp continuerà a operare in modo indipendente, secondo la linea già tenuta nel 2012 dal social network di Zuckerberg nell'acquisizione di Instagram.

Con l'acquisto di WhatsApp, che vanta oltre 450 milioni di utenti attivi al mese, Facebook continua ad alimentare la sua crescita in termini di utenti e rafforza la sua presenza nel settore mobile. Il colpo messo a segno da Facebook è la più ricca operazione della Silicon Valley degli ultimi anni, e con i suoi 19 miliardi di dollari fa impallidire gli 8,5 miliardi versati da Microsoft nel 2011 per l'acquisto di Skype.



whatsapp

Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2014 alle 17:05 sul giornale del 21 febbraio 2014 - 1696 letture