SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Nicaragua: al via la costruzione di un nuovo canale transoceanico

1' di lettura
3395

Nicaragua

Il Canale di Panama che collega l'Oceano Pacifico con l'Atlantico potrebbe presto avere un agguerrito rivale.

Dovrebbe infatti partire a dicembre la costruzione di una nuova via d’acqua transoceanica, dalla lunghezza record di 278 chiolometri, che taglierà in due il territorio del Nicaragua. Il faraonico progetto, voluto da un gruppo di investitori cinesi guidato dal magnate delle telecomunicazioni Wang Jing, è stato approvato in via definitiva da un'apposita commissione nicaraguense. Il costo stimato dell'opera si aggira intorno ai 40 miliardi di dollari, raccolti dalla HK Nicaragua Canal Development Investment (HKND), società con base a Hong Kong.

Il canale partirà dalla foce del fiume Brito sul Pacifico, attraverserà per tutta la sua larghezza il Lago Nicaragua, il bacino idrico più grande del Paese, e arriverà sulla costa atlantica nei pressi della foce del Rio Punta Gorda. Il progetto ha ricevuto aspre critiche da parte di numerosi gruppi ambientalisti, preoccupati per i possibili gravi danni all'ecosistema. I lavori dovrebbero iniziare a dicembre e concludersi nel 2019.



Nicaragua

Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2014 alle 21:36 sul giornale del 10 luglio 2014 - 3395 letture