SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Microsoft annuncia il taglio di 18mila posti di lavoro

1' di lettura
1816

Satya Nadella

Microsoft si appresta a tagliare nel prossimo anno 18mila posti di lavoro.

Il drastico taglio, il più grande di sempre per il gigante del software americano, è dovuto in buona parte alla recente acquisizione della divisione di telefonia mobile di Nokia. La massiccia riorganizzazione è stata annunciata con una nota dal nuovo amministratore delegato Satya Nadella, che ha preso il posto di Steve Ballmer 5 mesi fa.

Il ceo di Microsoft ha spiegato come alla base della decisione ci sia l'esigenza di una semplificazione organizzativa volta all'eliminazione delle funzioni sovrapposte. I principali tagli riguarderanno la Finlandia, per la parte ingegneristica, e la Cina, per quanto riguarda la produzione.



Satya Nadella

Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2014 alle 20:52 sul giornale del 18 luglio 2014 - 1816 letture