SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Ebola: scuole chiuse in Liberia, Ue, 'Nessun rischio per la popolazione europea'

1' di lettura
2462

Ebola virus

Sono tre i paesi del Centro Africa particolarmente colpiti dal virus di ebola: Guinea, Liberia e Sierra Leone.

La Liberia ha annunciato mercoledì che tutte le scuole saranno chiuse e numerose comunità verranno messe in quarantena per evitare che la malattia si diffonda ulteriormente. Tra le misure previste anche la licenza di 30 giorni per tutto il personale amministrativo non necessario.

Sono oltre 1.200 i casi di contagio nei tre Paesi più colpiti con 672 persone morte da marzo di quest’anno. Al momento non esiste infatti un trattamento per curare la malattia e il tasso di mortalità arriva fino al 90%. La Commissione europea in una nota rassicura intanto la popolazione, sottolineando la difficoltà che il virus si diffonda in Europa, anche se continua l’attività di monitoraggio della situazione.



Ebola virus

Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2014 alle 21:05 sul giornale del 31 luglio 2014 - 2462 letture