SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

F1: Ecclestone paga 100 milioni di dollari, archiviato il processo per corruzione

1' di lettura
1529

Bernie Ecclestone
Il tribunale di Monaco di Baviera, in Germania, ha archiviato il processo per corruzione a carico del patron della Formula 1, Bernie Ecclestone.

Il giudice ha approvato l'accordo raggiunto tra la procura e il magnate britannico, che prevede la chiusura del procedimento in cambio del pagamento di una multa da 100 milioni di dollari (74,5 milioni di euro).

Nel processo iniziato 3 mesi fa, Ecclestone era accusato di aver versato una tangente di 44 milioni di dollari a Gerhard Gribkowsky, ex presidente della banca Bayern LB, per indurlo a cedere le partecipazioni della società che gestisce la Formula 1 detenute dall’istituto al suo fondo di investimento Cvc. In caso di condanna l'83enne boss della Formula 1 avrebbe rischiato 10 anni di carcere. Per lo stesso caso Gribkowsky è già stato condannato a otto anni e mezzo di reclusione.



Bernie Ecclestone

Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2014 alle 18:45 sul giornale del 06 agosto 2014 - 1529 letture