Ebola: l'Oms, '1.350 i morti', in Usa paziente sospetto in isolamento

laboratorio 1' di lettura 20/08/2014 - Sono 1.350 le persone morte per il virus dell’Ebola con 2.473 casi di malattia da virus in Liberia, Sierra Leone, Guinea e Nigeria.

È stato l'Oms, Organizzazione mondiale della Sanità, a rendere noto il dato, aggiungendo che dal 17 al 18 agosto i nuovi casi registrati sono stati 221. Ancora nessuna conferma riguardo ai casi sospetti in Europa. Il Ministero della Salute italiano fa sapere: "Nessun caso sospetto è stato segnalato nel nostro Paese nonostante la sorveglianza sia stata rafforzata".

Un caso sospetto si è invece registrato a Sacramento, in California: il paziente è stato ricoverato in isolamento e i medici stanno effettuando gli esami.






Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2014 alle 22:00 sul giornale del 21 agosto 2014 - 1962 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, laboratorio, Sara Santini, articolo, ebola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8K2