Iraq: il Parlamento approva l'invio di armi

1' di lettura 20/08/2014 - Il Parlamento italiano ha approvato l’invio di armi ai curdi, in Iraq.

Si tratta di mitragliatrici, munizioni, fucili mitragliatori e razzi anticarro. Sono state le commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato ad approvare la risoluzione con 27 voti favorevoli e 4 contrari al Senato, 56 voti favorevoli e 12 contrari alla Camera.

Hanno votato a favore i partiti di maggioranza e Forza Italia, mentre hanno espresso voto contrario M5S e Sel, la Lega non ha invece partecipato al voto. Già entro la fine della settimana potrebbe partire il primo carico di armi che saranno fornite ai curdi che combattono contro i jahdisti dell’Isis.






Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2014 alle 20:47 sul giornale del 21 agosto 2014 - 2013 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, iraq, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8KS