Oms: 'Le sigarette elettroniche sono dannose per la salute'

sigaretta elettronica 1' di lettura 26/08/2014 - L’Organizzazione Mondiale della Sanità, in vista della Convenzione per la lotta contro il tabagismo in programma a Mosca dal 13 al 18 ottobre, ha realizzato un rapporto nel quale mette in guardia dalle sigarette elettroniche.

Vengono definite "una seria minaccia" sia per i giovani che per le donne incinte. Anche il fumo passivo viene considerato pericoloso, tanto che l’Oms propone una maggiore regolamentazione tra cui il divieto in tutti gli ambienti chiusi e nei luoghi pubblici, fino a che non venga provato che i vapori delle sigarette elettroniche non siano innocui.

È stato rilevato anche il boom delle e-cigarette: nel 2014 sono 466 i marchi in tutto il mondo e la cifra spesa globalmente per l'acquisto corrisponde a 3 miliardi, secondo i dati del 2013.






Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2014 alle 19:53 sul giornale del 27 agosto 2014 - 3231 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, sigaretta elettronica, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8Xa





logoEV